LOADING

Type to search

5 Consigli Per Diventare Un Imprenditore Digitale Di Successo

5 Consigli Per Diventare Un Imprenditore Digitale Di Successo

Share

Prima di leggere, capiamoci su che cosa significa “di successo”

Se vivi in america o in UK e il tuo mondo è in lingua inglese, allora può succedere (ma non è facile) che un  giovane imprenditore di 20 anni possa costruire un business che frutta oltre un milione di dollari nel suo primo di anno di attività.

Ho letto e ho avuto modo di parlare (online) con almeno 3 stupende persone che avevano fatto 1 milione in un anno….

Ma l’Italia non è l’America specie se il tuo business e il tuo prodotto non hanno una dimensione “internazionale” – e ti dico di più…

Anche se il prodotto/servizio che vendi ha il potenziale per essere venduto in tutto il mondo, non è facile farlo, partendo dall’Italia.

Non mi fraintendere io sono ultrapositivo sul futuro, l’unica cosa che contesto sono i mega numeri – e infatti tornando al titolo di questo articolo, per me “imprenditore di successo” significa che il tuo business fattura bene e la tua redditività è alta  ma non puoi comprarti un aereo privato dopo 3 mesi di attività 🙂

Fatta questa doverosa premessa, voglio condividere con te 5 consigli per diventare un imprenditore digitale di successo.

conquistare-cleinti

Lezione # 1: Si impara facendo

Benché questo particolare approccio non sia adatto alla maggior parte di noi, (potrei dire “controintuitivo”) esso è alla base di un principio chiave per l’avvio di un’attività di impresa online, e cioè

“L’esperienza è la migliore insegnante”

Lo studio e la formazione sono fasi iniziali molto importanti. Ma è proprio quando inizi a costruire un progetto, un prodotto o un business che inizia il tuo vero apprendimento.

E nel mondo digitale è tutto molto più semplice, in quanto puoi iniziare piano – con prodotti e servizi sperimentali che non richiedono di “scommetterti la casa”. A questo proposito, occorre sfatare uno dei miti che riguardano le persone che avviano un’impresa: “Non è vero che tutti gli imprenditori si assumono dei rischi estremi”.

C’è una grande differenza tra “coraggioso” e “avventato”.

Gli imprenditori digitali intelligenti effettuano un lancio controllato e offerte a basso rischio, fino a trovare il perfetto mix di prodotto e di mercato. Il loro prodotto cresce insieme alle esigenze del mercato ed effettuano piccoli cambiamenti graduali, per scoprire se il mercato è interessato oppure no e questi cambiamenti. I costi di questo sviluppo sono a malapena sufficienti a verificare se vale la pena sviluppare quel prodotto oppure no.

3

Lezione # 2: Riduci il rischio attraverso la sperimentazione

Una delle cose che rende un business digitale interessante, è la possibilità di scoprire piuttosto facilmente ciò che non funziona, per capire come fare di più o come risolvere un problema della tua macchina da guerra.

Questo tipo di analisi alcune volte è molto semplice, ma altre volte non lo è, perché richiede di prestare costantemente attenzione alle mutazioni degli scenari e dei modelli che riguardano il tuo business.

4

Lezione # 3: Cerca l’immagine più grande

Dovresti pensare al tuo business digitale, come alla creazione di un percorso intelligente per gli utenti. Questa visione richiede un modo più olistico di guardare al tuo team e a come lavora nel suo insieme.

Ciò significa sviluppare come per un direttore d’orchestra, la grande capacità di far lavorare assieme un gran numero di persone (il tuo team), dando loro le informazioni necessarie per prendere decisioni veloci ed intelligenti senza troppa gestione.

Devi fargli capire che il successo deriva dagli sforzi combinati di tutte le persone del team.

Ma come si fa a decidere quali decisioni sono veloci ed intelligenti? Semplicemente, le decisioni intelligenti sono quelle che contribuiscono alla crescita e ad una eccellente esperienza dell’utente.

5

Lezione # 4: Focalizzati su ciò in cui eccelli

La maggior parte degli imprenditori, in particolare all’inizio dell’attività, cercano di ricoprire tutti i ruoli. Come si dice, vogliono fare sia il Capo Cuoco che il Lavapiatti.

La chiave del successo è però quella di essere consapevoli dei propri punti deboli, e cercare di sfruttare i propri punti di forza.

Un aspetto fondamentale della creatività imprenditoriale è quindi quello di capire le proprie lacune e trovare il modo di colmarle, che sia quello di assumere qualcuno, creare una partnership, o qualche altra soluzione creativa.

6

Lezione # 5: Pensa come un marketer

Pensare come un marketer, può darti un vantaggio incredibile come imprenditore digitale. Per diventare un imprenditore digitale che pensa come un marketer dovresti seguire questi consigli:

CONSIGLIO 1 – Sii sempre aperto a nuove idee, ma non fissarti con esse fino a che non sei certo che possano veramente soddisfare le esigenze del tuo pubblico e ampliare il tuo mercato.

CONSIGLIO 2 – Pianifica un nuovo prodotto o progetto con queste domande: “Quale problema della mia audience risolverò? “ e “Piacerà ai miei utenti attuali?”

In conclusione, ti stimolo a sviluppare questo modo di pensare rivolto principalmente al cliente – ciò rappresenta un antidoto alla “Sindrome dell’Inventore” –  cioè spingere un’idea tecnicamente interessante, per la quale però il tuo entusiasmo non è condiviso dai tuoi utenti.

a presto

Walter De Santis

Sono la tua guida per conquistare più clienti e risparmiare tempo sul web. Se non sono sul web, allora sto meditando e facendo i 5 Tibetani

  • 1

Commenta su Facebook

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.