CARICAMENTO

Scrivi cosa cercare

Come integrare Pinterest su Facebook con WooBox

Come integrare Pinterest su Facebook con WooBox

Condividi

Quando ho iniziato ad usare Pinterest, ho cercato per diversi mesi un modo per integrare Pinterest su Facebook. Non c’è dubbio: in Italia Facebook è ancora il social network più popolare e sicuramente dovrebbe essere sfruttato per promuovere la nostra presenza su Pinterest.

Inoltre, avevo visto diverse pagine Facebook con la tab di Pinterest, ma non avevo mai capito con quale strumento questa era stata aggiunta…fino ad oggi!

Finalmente ho trovato lo strumento perfetto per integrare Pinterest su Facebook. Se non bastasse, è gratuito, semplicissimo da usare,  ha delle funzionalità “bonus”, di cui ti parlerò più avanti nell’articolo, ed in tutto richiederà non più di 10 minuti del tuo tempo.

Sei curioso? Continua a leggere.

WooBox

Lo strumento di cui sto parlando si chiama WooBox. In realtà, fa molto di più che semplicemente integrare Pinterest su Facebook.

E’ una piattaforma che serve a gestire applicazioni, promozioni, post e pubblicità per le tue pagine Facebook. Tra queste ci sono, appunto, le funzionalità Pinterest.

Inoltre, se al tuo profilo FB sono collegate più pagine, WooBox ti permetterà automaticamente di gestirle tutte. Se questo non fa al caso tuo, potrai rimuoverle/aggiungerle a tuo piacimento.

Integrare Pinterest su Facebook con WooBox

  • Per prima cosa, visita WooBox.com e clicca il bottone in alto a destra “Get started for free” per creare un account gratuito. La piattaforma si collegherà automaticamente al profilo Facebook al quale sei collegato dal tuo PC (o ti chiederà di effettuare l’accesso). Quando hai completato tutti i passi per dare le necessarie autorizzazioni a WooBox, sarai ridiretto al tuo pannello di controllo.
  • Seleziona nel menu in alto la pagina Facebook su cui vuoi lavorare.
  • Quindi, clicca su “Static Tabs“.

pannellodicontrollowoobox

  • Clicca su “Create new tab” > “Pinterest Tab” in alto a destra.
  • woobox-aggiungere-pinterest-tab

 

  • Configura la tab inserendo l’URL del tuo profilo Pinterest e lavorando sulle altre impostazioni (nella maggior parte dei casi, quelle di default andranno già bene.)
  • Infine, clicca “Save Settings“.

(Nota: se vuoi modificare l’immagine o il titolo della Tab, puoi farlo cliccando su Tab Settings nel menu verticale che si trova sulla sinitra del pannello di controllo)

Non dovrai fare altro! Hai finito di integrare Pinterest su Facebook e la tab che hai appena creato apparirà sia nel menu principale che nella sezione “Applicazioni” del tuo profilo FB.

Per assicurarti che la tab abbia massima visibilità, quando ti trovi su Facebook, clicca nel menu principale della pagina “Altre” > “Gestisci Tab” e trascina la tab Pinterest per riposizionarla tra quelle visibili.

Cliccando sulla tab, si aprirà una nuova sezione all’interno della tua pagina Facebook, dove saranno visibili tutti i board del tuo profilo Pinterest e, a loro volta, i rispettivi pin. Interessante vero?

Non finisce qui: usando WooBox potrai anche accedere a statistiche relative alla tua nuova tab Pinterest; per esempio, potrai vedere quante persone hanno visualizzato i tuoi pin e quanti hanno messo “Mi Piace”.

Infine, potrai anche creare contest con la funzionalità PinToWin.

Conclusione

Come vedi, WooBox è uno strumento perfetto per integrare Pinterest su Facebook in modo semplicissimo e pressoché immediato. Non ti resta che registrarti e dare subito una marcia in più alla tua strategia di promozione con Pinterest.

Quando hai finito, lascia un commento qui sotto per farmi sapere cosa ne pensi, se hai riscontrato difficoltà o se hai scoperto altre funzionalità utili. 

Alla prossima guida! 

Walter De Santis

Sono la tua guida per conquistare più clienti e risparmiare tempo sul web. Se non sono sul web, allora sto meditando e facendo i 5 Tibetani

  • 1

Commenta su Facebook

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.