Come promuovere il tuo sito web: Parte seconda – Promuovi il tuo Contenuto

Promuovi il tuo contenuto sito web

Ho già cercato di condividere con te le strategie per creare correttamente dei contenuti, nella prima parte di questo articolo (parte uno).

Questo articolo è la seconda parte e qui voglio affrontare un altro aspetto molto importante; come promuovere i contenuti che hai creato.

Se non sai come promuovere i tuoi contenuti, è inutile che li crei!

Quello che voglio condividere con te è il modo più efficace per promuovere qualsiasi sito web e ottenere un traffico organico consistente in direzione delle tue pagine o dei tuoi articoli.

Il problema più comune che ho riscontrato nei miei clienti riguardo a queste strategie è questo; La maggior parte delle persone non sono abbastanza pazienti.

Si te lo dico subito, per avere successo nella promozione dei tuoi contenuti, è necessario lavorare costantemente sulla “SEO”  in modo che i motori di ricerca si accorgano di te e ti facciano ottenere risultati favolosi di classifica in termini di ricerca per il tuo sito.

Se il tuo sito è stato ben costruito e non presenta nessun inconveniente tecnico, allora ci sono soltanto 3 principali attività che se eseguite giorno per giorno, costantemente, ti porteranno certamente risultati sorprendenti.

  • Ricerca di parole chiave,
  • Utilizzo delle parole chiave
  • Link building.

Nel caso di ricerca e utilizzo delle parole chiave abbiamo già chiarito, invece quello che dobbiamo affrontare è il:

1. Link Building:  Deve essere un tuo obiettivo sempre quello di costruire una struttura di link rilevanti dal PR alto (page rank) da siti importanti verso le tue pagine web.

Non stare a preoccuparti di chi profetizza che dopo gli aggiornamenti algoritmici da parte di Google questa pratica non sia più necessaria, Tu continua  ad apprezzare i link diretti ai tuoi articoli specialmente se vengono da siti che parlano di argomenti simili ai tuoi.

I principali motori di ricerca li considerano comunque dei voti di fiducia e gli assegnano a tutt’oggi una grande importanza.

Un modo per ottenere questi collegamenti ad alto PR è facendo “guest post” su altri siti e fornendo un collegamento al tuo sito per offrire altre informazioni e risorse rilevanti.

Evita tutti i programmi automatici di link building a tutti i costi.

Ai motori di ricerca non piacciono i link automatici e spesso fuori target.

Dovresti puntare a un link building che proviene da siti autorevoli, naturalmente, è necessario selezionare qualcuno che sta lavorando già da diversi anni nel tuo settore.

Ci sono poi società che offrono una vasta gamma di opzioni per aiutare a promuovere il tuo sito web in modo efficace e ad un costo accessibile. Il loro  servizio di link building,  include pacchetti di link building, di vario taglio e pacchetti di link building personalizzati.

Se hai bisogno di ulteriori informazioni, fai una ricerca su Google o Bing.

2. Social Media Marketing:  Tutti sono sui social media in questo periodo, e infatti ormai il social media marketing è diventato uno strumento molto potente per la promozione di un sito web.

3. Promozione dei Contenuti:  È possibile promuovere i tuoi contenuti direttamente sui social media. Condividi il tuo entusiasmo e fornisci informazioni, sono sicuro che rimarrai stupito dalla quantità enorme di traffico che puoi ottenere dai siti popolari di social networking come Facebook, Twitter, LinkedIn e altri.

Inoltre  utilizzando del sano “networking” puoi costruire delle solide relazioni che ti possono aiutare molto nella costruzione di una rete di link building.

Potrai promuovere prodotti, siti web e contenuti in modo reciprocamente vantaggioso per te e per gli altri.

5. Email Marketing: Questo è uno dei più potenti strumenti per promuovere il tuo sito web. Liste di indirizzi di cui possiedi l’autorizzazione per inviare comunicazioni periodiche ti consentono di rimanere in contatto con i potenziali clienti e di commercializzare in modo efficace i tuoi prodotti.

Vale il detto the money is in the list (Il denaro è nella lista).

L’idea è quella di continuare a costruire la tua lista e-mail di futuri clienti altamente qualificati che ti consentiranno di far crescere costantemente il traffico e le vendite.

Avrai bisogno di sviluppare competenze di email marketing e di copywriting ma ti assicuro che lo sforzo si ripaga ampliamente.

La tempistica è molto importante anche nell’email marketing ed è una buona idea provare gli invii delle mail in tempi diversi e diversi giorni per vedere quelli che sono i più efficaci in termini di risposta.

6. Pubblicizza il tuo sito web con PPC: PPC –> che cosa sarà mai? stiamo parlando degli annunci a pagamento che nella versione di Google si chiamano Adwords.

Questi annunci sono molto efficaci per promuovere i contenuti e le offerte che hai a disposizione sul tuo sito.

Google Adwords, Yahoo e Facebook ads.

Gli annunci PPC appaiono accanto ai risultati di ricerca organici e possono essere utilizzati nelle fasi in cui il tuo sforzo verso il traffico organico (la SEO) non può fornirti ancora risultati eccezionali per le parole chiave più popolari e a più alto traffico.

La vera bellezza degli annunci PPC è il fatto che si può iniziare con un budget molto basso e gradualmente salire di spesa in base ai risultati che si ottengono.

Ricorda che si paga per “clic” (Pay per Click) per accedere al tuo sito ed è per questo che sono chiamati annunci pay per click.

Queste strategie di promozione contribuiscono a promuovere il tuo sito web in modo del tutto naturale.

Nel mio prossimo articolo (il terzo della serie) ti mostrerò come misurare i risultati  del tuo sito web.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna su