Come promuovere il tuo sito web: parte terza – misurare i risultati

Promuovere sito web misurare i risultati

Finora abbiamo analizzato altri due aspetti per promuovere il tuo sito web.

Facciamo un piccolo riassunto; nella prima parte abbiamo parlato di come creare il giusto contenuto e, nella seconda parte abbiamo parlato di come promuovere proprio quel contenuto creato.

Prima di queste tre parti, c’è la parte “zero” cioè  prima della promozione bisogna valutare bene su quali parole chiave puntare quali sono le frasi giuste per ottimizzare i contenuti in modo da attirare il traffico proveniente dai motori di ricerca, nonché usare anche i social media tra le altre tecniche.

Ora esamineremo l’ultimo pilastro fondamentale per la promozione di successo di un sito web che è la misurazione dei risultati.

Come promuovere il tuo sito web  –  Perché misurare i risultati?

E’ davvero così importante misurare i risultati? In realtà non riuscire a misurare i risultati è come realizzare un disegno al buio, cioè diventa impossibile vedere che cosa stai facendo.

Che tu ci creda o no sono molti gli imprenditori che stanziano dei soldi e poi non esigono la misurazione dei risultati per i loro siti!

Ricordati… le misure e le regolazioni correttive sono essenziali per raggiungere il risultato previsto ma di solito non vengono mai fatte.

Nel marketing on-line o in qualsiasi altra forma di commercializzazione  “complessa”, non è detto che anche se esegui tutti i passi nel migliore dei modi, raggiungi sicuramente il risultato, non è detto che tutto ciò che viene fatto funziona sempre allo stesso modo.

Con le misurazioni sarai in grado di identificare ciò che funziona e ciò che non funziona.

Chiaramente chi non misurare attentamente i risultati nel marketing online non sta facendo un buon lavoro (per se stesso o per il cliente).

Ci sono diversi aspetti che devono essere misurate in ogni campagna di marketing. Partiamo dai tre principali punti irrinunciabili

Generazione di contatti:

Il primo passo è la generazione di lead (un lead è un contatto email o telefonico targettizzato che potrebbe essere trasformato in prospect).

Questi lead di solito provengono da fonti diverse, per esempio dai social media e dal traffico organico. La Lead generation è fondamentale perché è solo la lista di contatti che riesce  a generare in maniera regolare maggiori vendite. Se misuri i risultati, sarai in grado di correggere la strategia nel modo più efficace per la generazione di lead.

Tasso di conversione:

Un’altra caratteristica fondamentale che ha sempre bisogno di essere misurata è il tasso di conversione.

Qual è la percentuale dei tuoi contatti provenienti dalla lead generation  che riesci a convertire in clienti paganti?

Molte volte può capitare che il traffico proveniente da una certa fonte convertirà molto meglio e molto più facilmente rispetto a qualsiasi altra.

Tutto questo deve venire fuori con chiarezza in modo che tu possa investire tempo e risorse nella fonte di traffico che rende meglio (Il 20 per cento dei lead provenienti da una fonte, diventa l’80 per cento dei clienti)

In pratica devi essere in grado di prendere decisioni strategiche nel tuo piano di marketing per la promozione del tuo sito web.

Strumenti SEO da usare:
Ottenere tutte le informazioni necessarie non è molto difficile e non è per nulla complesso, ciò che serve è una pianificazione  ricorrente.

Per esempio ci sono una serie di utili strumenti SEO (alcuni di loro usano i cookie) che ti daranno un sacco di informazioni sul comportamento dei tuoi potenziali clienti sul tuo sito web. Per essere in grado di ottenere il massimo da questi strumenti di monitoraggio è necessario sapere esattamente che cosa stai cercando.

Come promuovere il tuo sito web – Per concludere:
E ‘importante che impari a guardare ai risultati della tua campagna di marketing in modo diverso. Devi immaginare che esistono molti piani di lavoro, non c’è solo il lavoro di routine che fa parte della base delle misurazioni, ma c’è anche un lavoro strategico su ciò che stai offrendo e il modo come lo fai.

Capire questo è infatti un aspetto fondamentale per promuovere con successo un sito web, perché ti indica la strada e la direzione che dovresti prendere quando si tratta di marketing online.

Mi spiego con un esempio; Hai fatto dei buoni contenuti focalizzati su una parola chiave “long tail” riesci anche ad ottenere tanti contatti in modo automatico sul tuo sito attraverso la diffusione di un libro gratis. Ma poi hai una conversione bassissima di prospect in customer (insomma non vendi proprio nulla Occhiolino ).

Che cosa sta succedendo?

Ecco in casi come questo, si deve partire da un’analisi semplice per poi affrontare ogni singola parte della tua strategia di marketing.

Se sei un imprenditore, avrai già fatto migliaia di volte questo processo per un prodotto fisico, adesso è arrivato il momento di capire come farlo anche on-line.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna su