I 5 migliori strumenti per mandare newsletter

Migliori Strumenti per Mandare Newsletter

Sei alla ricerca dei migliori strumenti per mandare newsletter? Ottimo! Sei nel posto giusto: in questo articolo troverai una lista di 5 servizi online che ti permetteranno di inviare newsletter professionali e massimizzare le conversioni delle tue campagne di promozione.

Iniziamo!

 

1 AWeber

Logo AWeber

Uno dei più popolari strumenti per mandare newsletter al mondo. AWeber è usato da oltre 120000 utenti e garantisce un servizio di qualità.

Include tutte le funzionalità necessarie per mandare, gestire e monitorare campagne di email marketing e per creare ed organizzare liste, moduli di iscrizione ed autorisponditori.

COSTO

AWeber è un servizio potente, con un prezzo che riflette la qualità del servizio. Con un costo a partire da $19 mensili, sicuramente non è tra gli strumenti per mandare newsletter più economici. Tuttavia, si tratta senza dubbio di un buon investimento per il tuo busienss online.

 

2 MailChimp

Logo MailChimo

MailChimp è, come AWeber, uno degli strumenti per mandare newsletter in assoluto più usati. Questa web app è caratterizzata da un design moderno e, per certi aspetti, minimale.

Talvolta, MailChimp può risultare di difficile utilizzo. Tuttavia, ti assicuro che dopo che avrai imparato ad usarlo non potrai più farne a meno.

COSTO

MailChimp ha tutte le caratteristiche di un servizio di email marketing completo, disponibile ad un costo molto competitivo per chi inizia a lavorare per la prima volta con le newsletter.

Infatti, l’uso della piattaforma è gratuito fino al raggiungimento di 2000 iscritti e 12000 email mensili. Superata questa soglia, i prezzi partono da $20 mensili.

 

3 GetResponse

Logo GetResponse

Il terzo strumento da includere nella lista dei migliori strumenti per mandare newsletter è senza dubbio GetResponse. Usato da oltre 350000 utenti, questo servizio è uno dei più amati dagli esperti di marketing.

GetResponse ha diverse funzionalità avanzate molto utili; tra queste, strumenti per fare A/B testing e una schermata per vedere l’anteprima delle proprie campagne su tutti i principali servizi di email (Gmail, Hotmail, Outlook, ecc.). Questa è una funzionalità molto interessante; infatti, le newsletter appaiono quasi sempre diverse a seconda del servizio email usato da chi le riceve.

Inoltre, GetResponse ha un’interfaccia interamente in italiano; questa è una bella novità rispetto ai servizi disponibili esclusivamente in inglese.

COSTO

Dopo un periodo di prova gratuito, GetResponde ha un costo a partire da £12 mensili per 1000 iscritti, £20/mese per 2500 iscritti e così via a crescere. Questo servizio non è, quindi, la soluzione più economica, ma è indubbiamente ricco di funzionalità interessanti.

 

4 ConstantContact

Logo ConstantContact

Un servizio non ancora molto conosciuto in Italia ma che sta spopolando all’estero.

Rispetto agli altri strumenti inclusi nella lista, ConstantContact offre una gamma di funzionalità più ampia. A seconda del livello di membership scelto, potrai accedere a strumenti per condividere i tuoi contenuti sui social network, creare pagine landing e anche ricevere coaching uno ad uno da parte dei marketer professionisti di ConstantContact.

COSTO

Dopo un periodo di prova gratuito, ContactContact ha un costo leggermente più elevato rispetto agli altri servizi inclusi nella lista. Le fasce di prezzo vanno da 20$ mensile per il piano base a 195$ al mese per quello che include il servizio di coaching personalizzato.

 

5 MailPoet

Logo MailPoet

A differenza degli altri servizi inclusi in questa lista dei migliori strumenti per mandare newsletter, MailPoet non è una web app (cioè, un servizio disponibile su un sito web). Si tratta, invece, di un plugin installabile sui siti WordPress. Ovviamente, può quindi essere usato solo se si usa questa piattaforma CMS.

Il plugin è gratuito e, ad oggi, è stato scaricato oltre 1 milione e 600 mila volte (in precedenza, era chiamato Wysija).

MailPoet (disponibile anche in versione premium) ha tutte le funzionalità base di un servizio di newsletter: può essere usato per creare campagne, gestire le liste di iscritti, monitorare l’apertura delle newsletter, eccetera. Il punto di forza di questo servizio è che permette di gestire le attività di email marketing all’interno del proprio sito, piuttosto che dover lavorare su una piattaforma esterna.

COSTO

La versione base di MailPoet può essere scaricata gratuitamente dalla propria Bacheca WordPress o dal sito ufficiale; MailPoet Premium ha, invece, un costo che va dai 99$ (utilizzo su 1 sito) ai $399 (utilizzo su siti illimitati) annuali.

 

Siamo arrivati alla fine di questa carrellata dei 5 migliori strumenti per mandare newsletter; usi già uno di questi servizi? Oppure ne conosci un altro che vorresti segnalare? Ti invito a lasciare un commento sotto  all’articolo.

Infine, se hai trovato utile questa guida, non dimenticarti di condividerla con i tuoi amici sui social network.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna su