Vendere su internet | Cosa dico al mio commercialista?

cosa dico al mio commercialista?

Vendere su internet | Cosa dico al mio commercialista?

Partiamo dal principio; Hai un’attività, e vuoi farla crescere attraverso il canale internet, oppure inizi una nuova avventura direttamente sul Web.

Cosa chiedo al commercialista? cosa gli dico?

La domanda non è banale perché ci sono moltissimi professionisti che quando iniziano a parlare del Web, delle vendite su internet, si scoprono “ignoranti” nel senso che non sanno le cose!

Si perché non hanno esperienza, non hanno mai acquistato nulla sul web e spesso danno consigli approssimativi.

Poi c’è da capire come comportarsi di fronte ai guadagni derivanti da pubblicità dove però il “pagatore” è una società estera (a volte anche extraeuropea)

Questo nei confronti dei “guadagni” e dai ricavi – Ma noi in quale forma siamo organizzati?

Persona fisica, Persona giuridica, Società di persone o di capitali?

E qui si apre un’altro “Film”…

Cioè di tutti quelli che dicono che “è meglio vendere con una società straniera e quindi è meglio aprire una ldt inglese)

Dal mio umile punto di vista, il percorso “fiscale” di ciascuno di noi deve essere un percorso evolutivo sempre commisurato al reale giro d’affari.

Io non sono un Commercialista ma se vendi 30 oggetti su Ebay o 10 infoprodotti, non credo che per te sia conveniente aprire una limited inglese.

Comunque per avere maggiori chiarimenti circa questo aspetto presente in ogni business, ho chiesto una consulenza ad un Dottore Commercialista se vuoi ascoltarla anche tu, registrati su questa pagina.

Vendere su internet | Cosa dico al mio commercialista?

https://www.marketingmagnetico.it/business-su-internet-come-gestire-gli-aspetti-fiscali-e-tributari/

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna su